sabato 3 settembre 2011

Stracciatella umbra in brodo

Benvenuti in Umbria!
Una minestra serale che piace anche ai bambini.



INGREDIENTI

3 uova
Un litro e mezzo di brodo di carne o di dado
Un cucchiaio di pane grattugiato
2 cucchiai di parmigiano
Sale
Noce moscata
Prezzemolo

PREPARAZIONE

Una volta portato ad ebollizione il brodo a parte sbattete bene le uova con il pane grattugiato, il parmigiano, la noce moscata e un pizzico di sale. Versate il composto nel brodo e giratelo con una forchetta "stracciandolo". Lasciate cuocere finchè l'uovo non si sarà rappreso. Servite con qualche foglia di prezzemolo tritata e buon appetito!

TRUCCHI E SEGRETI

Al posto della noce moscata potete usare un cucchiaino di scorza di limone grattugiata e, se vi va, aggiungete pepe bianco o nero alla minestra per renderla più speziata.

8 commenti:

  1. Adoro la stracciatella!!mi hai fatto venire una voglia di prepararla....ma dovrò aspettare che le temperature si abbassino un pò :-) ...non vedo l'ora!!!
    http://lellalafornella.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Grazie! Questa è una ricetta di mia nonna e mi ricorda quando ero piccola. Ancora con queste temperature è proibitiva diciamo che mi sono portata avanti con il lavoro sognando un po' di refrigerio ;)

    RispondiElimina
  3. è vero che piace ai bambini, io l'ho fatta una sola volta ed andò a ruba!

    RispondiElimina
  4. Ciao, grazie per la visita, il tuo blog è molto carino ed io adoro l'Umbria...ci sono stata in primavera e mi sono innamorata della ciaramicola...aspetto la tua!!!...la conosci?? ciao ilaria

    RispondiElimina
  5. Ciao! che bella questa ricetta! non l'ho mai fatta, appena le temperature scenderanno penso che la proverò con la variante del limone grattugiato! Grazie di essere passata da me! Mi unisco con piacere ai tuoi followers! A presto! Laura

    RispondiElimina
  6. Grazie a Laura e Ilaria per essere passate a visitare il mio blog. La ricetta della ciaramicola la trovate nella sezione dolci ma è una variante inventata da me. Per la ricetta tradizionale, che è molto più complessa, scartabellerò i vecchi ricettari della nonna e la posterò dopo averla provata ;)

    RispondiElimina
  7. ottima ricetta, complimenti
    Ciao

    RispondiElimina
  8. Vero è buonissima e piace non solo ai bambini!! Io poi vado matta per le uova quindi è tra i miei piatti preferiti :D
    Bello il tuo blog, ci sono un sacco di ricette interessanti e mi piace il modo in cui scrivi!
    Mi unisco con piacere ai tuoi lettori fissi!!

    RispondiElimina