mercoledì 28 settembre 2011

Strangozzi al tartufo nero di Norcia e Spoleto

Benvenuti in Umbria!
Uno dei primi piatti più famosi della nostra regione con il tartufo nero di Norcia e Spoleto: un piatto simbolo con cui i ristoratori umbri dal 27 settembre partecipano alla celebrazione della Giornata mondiale del turismo, quindi perchè non prepararlo anche noi?



INGREDIENTI

200 gr di tartufo nero di norcia
2 spicchi d'aglio
Olio extravergine d'oliva
Sale
500 gr di strangozzi umbri

PREPARAZIONE

Lavate e spazzolate accuratamente il tartufo. In una padella scaldate l'olio con l'aglio per farlo insaporire, togliete la padella dal fuoco, eliminate l'aglio, aggiustate di sale e grattugiatevi il tartufo lasciandone un po' per guarnire il piatto successivamente. Cuocete gli strangozzi in abbondante acqua salata, scolateli al dente e saltateli in padella con l'olio e il tartufo. Impiattate la pasta spolverandola con lamelle di tartufo.Buon appetito!

TRUCCHI E SEGRETI

Tenete da parte l'acqua di cottura quando salterete la pasta in padella e aggiungetene un po' per non far asciugare troppo il piatto. Questa è la ricetta tradizionale ma se si va potete anche sciogliere nell'olio con l'aglio un'acciuga per dare una nota di sapore in più.

13 commenti:

  1. Ma che buono! Io quasi quasi faccio un salto da voi! :)

    RispondiElimina
  2. sento già il profumo.. che buoniiii!!
    Giovanni

    RispondiElimina
  3. Ad un piatto così non direi mai no!!!! Troppo buono! Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Saranno sicuramente buoni e profumati.....Baci e buona serata

    RispondiElimina
  5. che buoni!!! il tartufo mi piace tantissimo...chissà che profumo!!! ;)

    RispondiElimina
  6. Ma che piatto super invitante!Complimentoni!

    RispondiElimina
  7. Un piatto davvero stuzzicante! Buona serata

    RispondiElimina
  8. Conoscere il tuo blog con una ricetta così,.....non c'è che dire COMPLIMENTI!!! buon weekend, Flavia

    RispondiElimina
  9. Adoro il tartufo, otima ricetta, complimenti.
    Buona Domenica

    RispondiElimina
  10. Ma che buoni..li ho mangiati proprio in una trattoria consigliata dalle vostre parti,ma non ricordo il nome del locale..

    RispondiElimina
  11. Ho l'acquolina nonostante l'ora non sia proprio quella per gustare un primo piatto ;) tentatrice!
    Ti seguo con piacere, come potrei non farlo visto che riesci a tentarmi così a quest'ora?!?!?!
    Buona giornata
    Sonia

    RispondiElimina
  12. Potrei mangiarne fino al botto

    RispondiElimina